Salisburgo: i mercatini di natale della città di Mozart

I mercatini natalizi hanno un fascino molto particolare. Un po’ l’atmosfera natalizia, un po’ i luoghi suggestivi, fare l’esperienza di un mercatino di natale in Austria è qualcosa di unico. La patria, per certi versi, di questa usanza, l’Austria regala moltissime occasioni per mercatini in pressoché tutte le città. I mercatini di Natale di Salisburgo sono famosi per aver mantenuto praticamente intatta la tradizione, complice l’atmosfera natalizia molto sentita.

Una delle cittadine più suggestive dell’Austria è sicuramente Salisburgo, città natale di Mozart. Qui, a pochi passi dal duomo della città, si svolge il Christkindlmarket, ovvero il “mercatino del bambin Gesù”, uno dei più grandi e tradizionali mercati di artigianato, con quasi 100 stand. Fra le stradine strette, anche bancarelle gastronomiche, con specialità tipiche come il bratwurstel, o il bosna, due specialità salate composte da salsicce di vario tipo, senape e altri condimenti.

Un altro mercatino assolutamente incantevole, in tutti i sensi, è quello della fortezza di Salisburgo. Il suo nome è Romantischer Adventmarkt im Burghof. Questo luogo, raggiungibile tramite la comoda funicolare, o la meno comoda e decisamente più ripida salita con impennata di 100m finale, ospita un mercatino nella piazza del castello, dai tratti davvero magici: un grande albero siede al centro dello spiazzo, circondato da diverse bancarelle, all’interno di una delle fortezze più grandi del mondo. Un luogo da visitare non solo per il caratteristico mercatino, quindi, ma anche per l’innegabile bellezza e possenza strutturale.

Davvero tanti i mercatini interni alla città, alcuni più piccoli e suggestivi del principale vicino al duomo, altri che riescono a reggere il confronto. Come già detto, la tradizione austriaca è ben radicata qui e gli artigiani non mancano. L’Altstadt, la cosiddetta “città vecchia”, ospita tante locande tradizionali, fra cui anche lo Sternbrau, un locale storico dove viene servita la birra tradizionale di Salisburgo. Il nome del mercatino è lo Sternadvent-Markt, piccolo e raccolto, ma affascinante a modo suo.
Di simile fascino e grandezza è Mirabellplatz, il cui luogo è di una bellezza caratteristica, a cui le bancarelle fanno da contorno, creando uno spettacolo pittoresco vicino il cosiddetto “ponte dell’amore”, Makarsteg, dove è usanza agganciare lucchetti per le coppie d’innamorati.

Infine, almeno un altro mercatino è degno di essere menzionato. Nonostante questo sia a qualche km dal centro della città, si svolge in un luogo estremamente pittoresco e ospita molte attività per famiglie. Il luogo in cui il mercatino prende vita è il Castello di Hellbrunn, famoso per la bellezza dei suoi giochi d’acqua. Nonostante l’assenza in inverno di quest’attrattiva, il mercatino Hellbrunner Adventzauber e le attività preparate per le famiglie compensa ampiamente. Fra tutti i ritrovi di bancarelle, questo è probabilmente quello con prodotti più tipici e di qualità. Sono presenti anche concerti per l’Avvento, occasioni in più per godersi l’atmosfera tradizionale del Natale austriaco.

In conclusione

Se il focus della vostra visita a Salisburgo è godervi la bellissima atmosfera natalizia austriaca, i mercatini sono la certezza d’intrattenere tutta la famiglia e magari prendervi una delle tazze tipiche salisburghesi, o altri souvenir altrettanto caratteristici.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *