Veicoli commerciali 4×4: il futuro è ora

I veicoli commerciali sono l’anima di ogni azienda, che si tratti di trasporto di persone o di merci.

Devono affrontare spesso percorsi impervi, carichi importanti ed essere sempre in prima linea nello svolgimento delle nostre attività di impresa.

Oggi parleremo del perché scegliere veicoli commerciali 4×4 e in quali circostanze possono fare la differenza rispetto alle normali trazioni.

Perché oggi che abbiamo la possibilità di scegliere, perdere la possibilità di essere informati è una grave mancanza.

Trazione 4×4: come funziona

La trazione integrale altro non è che la possibilità, per il veicolo, di ripartire la coppia motrice su tutte e quattro le ruote di cui è dotato. Parlare di trazione integrale o di 4×4 è esattamente la stessa cosa.

Si tratta di una trazione che tradizionalmente viene impiegata da jeep e fuoristrada, veicoli che per loro vocazione affrontano con piglio aggressivo i fondi sconnessi – anche non asfaltati – oppure che si trovano ad affrontare tragitti con pendenze importanti.

La trazione integrale è anche importantissima per tutti quei casi in cui l’aderenza è scarsa e la motrice distribuita su tutte le ruote del veicolo può dare una mano a proseguire nel percorso.

Negli ultimi anni, la trazione integrale è stata anche utilizzata per distribuire le potenze eccessive di autoveicoli particolarmente prestanti su tutte le ruote, proprio per sfruttarla al massimo.

Non è ovviamente questo il caso dei veicoli commerciali.

Per quanto riguarda l’applicazione sui veicoli commerciali, soprattutto se di volumi ridotti, siamo ancora agli albori, perché sono pochi i marchi, anche tra quelli di grande qualità e prestigio, ad offrire questo tipo di soluzione ai propri clienti.

E su questo specifico punto si potrebbe fare di più, perché sono in realtà molti i campi di applicazione interessanti e possibili per veicoli commerciali di questo tipo.

La buona notizia che abbiamo per chi ci legge è che oggi possiamo scegliere modelli sì pionieristici, ma che offrono comunque una grandissima qualità e l’affidabilità propria dei principali brand, per rendere realtà quello che, fino a qualche tempo fa, era soltanto un sogno.

La scelta in realtà è ampia: basta rivolgersi a chi ha scritto la storia dell’auto

La scelta oggi si è fatta maggiormente ampia, proprio per l’interesse non più soltanto delle case specializzate esclusivamente in veicoli commerciali, ma anche di quello delle case più tradizionali, quelle che per intenderci possono, con il loro catalogo, coprire praticamente ogni segmento.

Ed è possibile dunque portarsi a casa, o meglio in azienda, furgoni 4×4 anche di volumi ridotti e che ricalcano, anche nei costi, quelli tradizionali.

Un enorme vantaggio per chi ha necessità particolari in questo senso (magari per un particolare giro di consegne) e non vuol comunque spendere cifre troppo importanti o vorrebbe comunque godersi il 4×4 su un furgone che, in tempi passati, non lo avrebbe avuto di serie.

Ottimo anche per chi marcia con il rimorchio

La trazione integrale, accoppiata ad un motore sufficientemente potente, è un contributo fondamentale anche per quelle attività che utilizzano, con più o meno frequenza, un rimorchio.

Come abbiamo detto poco sopra, la trazione integrale è anche utile appunto per distribuire potenze importanti su tutte e quattro le ruote, per sfruttarla appieno.

Anche con cambio automatico

Siamo ormai – e finalmente – lontani dai tempi in cui 4×4 faceva rima con dotazioni particolarmente spartane. Perché rivolgendoci ai marchi giusti possiamo avere a disposizione anche il cambio automatico insieme alla trazione integrale.

Un’ulteriore comodità, che rende il 4×4 una possibilità anche per quei veicoli commerciali che devono essere utilizzati maggiormente in città e di rado su percorsi maggiormente accidentati.

Sì, esiste una soluzione in grado di accontentare tutti

Decisamente una buona notizia per tutte quelle imprese che erano costrette a mantenere due categorie di mezzi, una per la guida e le consegne in città, una invece per i percorsi più accidentati.

Perché avere le comodità del cambio automatico e abbinarle alla prestanza dei sistemi a trazione integrale ci mette davanti a veicoli commerciali in grado di accontentare davvero le esigenze di tutti.

Con un forte risparmio, perché saranno meno i veicoli che dovremo mantenere in azienda e anche con maggiore comodità, perché basterà lo stesso veicolo commerciale per sopperire a ciascuna delle nostre esigenze.

Per i veicoli commerciali 4×4 possiamo davvero dire che il futuro è adesso.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *